La Giuria del Concorso internazionale di composizione “Gabriella Gentili Mian” - Prima Edizione, riservato ad un’opera da camera originale ineseguita di durata non inferiore a settanta minuti e non superiore a centoventi minuti, presieduta dal M° Lucio Gregoretti e composta da Daniele De Plano (Responsabile del Progetto Artistico Festival Puccini di Torre del Lago), Marcello Lippi (Direttore artistico attività musicali del Teatro Verdi di Pisa), Alberto Paloscia (Direttore artistico del teatro Goldoni di Livorno) e Aldo Tarabella (Direttore artistico del teatro del Giglio di Lucca), esaminate le composizioni pervenute,

ha selezionato come composizione vincitrice
THE LYRIC PUPPET SHOW di  Marco Simoni

Ha inoltre attribuito una menzione di merito speciale a
IL SALTO DEGLI ORLANDI 
di Angela Carla Magnan  e Carla Rebora

 


Il Concorso è intitolato alla memoria di Gabriella Gentili Mian che, scomparsa il 7 giugno 2011, è stata una delle più importanti imprenditrici italiane, una delle pochissime donne a diventare presidente di una squadra di calcio e una figura di notevole livello culturale e umano, tra i personaggi di spicco della città di Pisa. Di notevole curiosità intellettuale e di grande levatura umana, Gabriella Gentili Mian si è sempre distinta anche per le molte donazioni, volutamente anonime, sia a persone che ad associazioni, prevalentemente su due versanti: la difesa degli animali e il sostegno alla musica, versante quest’ultimo su cui è sempre stata attenta pigmaliona e sostenitrice di giovani talenti fin dai loro esordi, come fu il caso dell’amatissimo M° Massimo de Bernart.


 


Credits