Torna indietro

LA BELLA ADDORMENTATA

Danza 
Pisa, Teatro Verdi

giovedì 22 dicembre 2016 ore 21 

Balletto del Sud
LA BELLA ADDORMENTATA
balletto in due atti
coreografia Fredy Franzutti
musica Piotr Il´ic Caikovskij
scene Francesco Palma
luci Piero Calò

© photo di copertina Francesco Sciolti

Una pietra miliare del repertorio del balletto classico,  La Bella Addormentata, richiederebbe poche parole, ma quella proposta da Fredy Franzutti per l’inaugurazione della rassegna è una versione originale e affascinante della celebre fiaba, definita dal critico Vittoria Ottolenghi «un'idea geniale!». Nell’edizione classica di Petipa, la trama del balletto deriva da un racconto di Perrault, a sua volta ispirato alla favola Sole, Luna e Talia dello scrittore campano Giambattista Basile. Franzutti si riallaccia proprio al racconto di Basile e riporta la trama nel luogo d’origine, ovvero il Sud del nostro paese. Ciò permette una precisa connotazione di carattere storico e folklorico, ovvero la sostituzione della puntura con il fuso con il morso della tarantola salentina. La Principessa Aurora è quindi una fresca ragazza mediterranea a cui una vecchia maga predice un atroce destino. Sarà la magia della zingarella Lilla e il bacio d'amore di un principe-antropologo, spinto a rintracciare le orme di un’antica leggenda, a destare la fanciulla dal suo sonno centenario.

durata: 1h 40' con intervallo

per abbonamenti e biglietti clicca qui

per approfondimenti sullo spettacolo vai al sito del Balletto del Sud


 
 

Powered by iCagenda

Credits