Torna indietro

FARE TEATRO/Propedeutica teatrale e musicale 1: "Ma il calabrone non lo sa!"

Iniziative-diverse 
Pisa, Sala "Titta Ruffo" del Teatro Verdi - via Palestro n. 40

Pisa, Sala "Titta Ruffo" del Teatro Verdi
giovedì 4 maggio 2017 ore 17.40

Fare Teatro / Corso di propedeutica teatrale e musicale 1 presenta

MA IL CALABRONE NON LO SA!
lezione aperta

liberamente tratto dal libro: "Ma il calabrone non lo sa. Un paradosso in rima" di Margherita Guerri, illustrazioni di Valerio Cioni, ed. Ouverture, 2013
conduzione: Margherita Guerri
Gli allievi e le allieve del Corso di propedeutica teatrale e musicale 1: Anna Presciuttini, Matteo Frizzi, Davide Paoletti, Lorenzo Lopresti

Il teatro è triste perché è vuoto: le grandi stanze risuonano di silenzio e la polvere si accumula senza far rumore sopra le bellissime poltroncine in velluto dorato. Il teatro è triste perché è vuoto, ma per fortuna qualcosa sembra ancora vivere... 4 semini luminosi occupano lo spazio, guidati dal pianoforte. 4 piccoli semi da cui nascono 4 bambini, che vedendo il teatro così vuoto e triste decidono di colorarlo con una storia da raccontare ai grandi.
La storia è quella del Calabrone, scritta qualche anno fa dall'insegnante Margherita Guerri, illustrata da Valerio Cioni ed edita da Ouverture Edizioni. Questo calabrone è appassionato di scienza, ma un giorno ha una brutta sorpresa! il suo professore, infatti, dice che lui è troppo pesante per poter volare, la scienza non ha dubbi! Da quel momento il nostro Calabrone non riesce più a volare, troppo spaventato per farlo... come riuscirà a ritrovare la fiducia in se stesso? 
Scopriamo insieme la storia di questo piccolo insetto e della lezione di vita che possiamo imparare tutti, da grandi e da bambini, quando pensiamo semplicemente di non potercela fare!
"Il calabrone per la sua massa ed il suo peso non potrebbe volare, ma lui non lo sa e vola lo stesso!" Albert Einstein

ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili 


 
 

Powered by iCagenda

Credits