ON STAGE?
DIARIO DI BORDO 2017
(photo Giulia Bechi)

On stage? è un percorso di approfondimento e di ricerca pedagogica per coloro che desiderano scoprire il lavoro teatrale, ma anche qualcosa di importante su loro stessi e sul proprio essere del mondo. Importante il punto interrogativo... le domande sono più importanti delle risposte, come imparare a formulare quelle che ci aprono possibilità?


Ascoltando Jouvet: ogni tanto ci prendiamo il lusso di ascoltare alcuni grandi Maestri, qualcosa ci torna ... ma altro proprio boh... Prima domanda: sono importanti i Maestri?

on stage17 jouvet1

on stage17 jouvet2 

on stage17 jouvet3


Aprire e rendere disponibile il corpo, libero, per scoprire nuove voci e altre possibilità ... Ridere....

 on stage17 aprire ridere2on stage17 aprire ridere1


Ecco i testi che ci hanno guidato in questo percorso...

Incendi di Wajdi Mouawad ....

on stage17 incendi1

... La Moscheta di Angelo Beolco ovvero il Ruzante...
... leggendo e scoprendo il Ruzante...

on stage17 ruzante1 leggendoscoprendo

on stage17 ruzante2 leggendoscoprendo

on stage17 ruzante3 leggendoscoprendo

on stage17 ruzante4 leggendoscoprendo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 ... parlando del Ruzante...

on stage17 ruzante6 parlando

on stage17 ruzante7 parlando

... primi tentativi da soli con il Ruzante....

on stage17 ruzante8 parlando

on stage17 ruzante9 parlando

... Betia e Tonin!...

 on stage17 ruzante10 betia

on stage17 ruzante11 betia

on stage17 ruzante12 betia

on stage17 ruzante13 betia

on stage17 ruzante14 betia

... e l'arrivo di un Maestro come Enrico Bonavera. Una follia che ci ha aiutato ad addentrarci nei vicoli periferici del mondo con una lingua stranissima e lontana da noi... e la meraviglia dell'artigianato italiano. Grazie Maestro.

 on stage17 ruzante15 bonavera

on stage17 ruzante16 bonavera

on stage17 ruzante17 bonavera

on stage17 ruzante18 bonavera

 on stage17 ruzante21 bonavera

on stage17 ruzante23 bonavera

on stage17 ruzante22 bonavera


Ma la nostra anima, la nostra spina dorsale, quello che ci ha sostenuto è stato Incendi. Abbiamo fatto ricerca, abbiamo ascoltato testimonianze, abbiamo avuto bisogno di costruire una nostra storia familiare per comprendere quella di Incendi.  Abbiamo faticato e lottato duramente per capire come dire quelle parole. Perché le parole non sono innocue.


Con Giovanni Boschi abbiamo cercato di scoprire il ritmo che c'è in ogni cosa, provando a suonare ogni cosa, dentro e fuori di noi. Tecnica e gioco per niente facile, ma molto divertente...

on stage17 boschi1

on stage17 boschi2

on stage17 boschi3

on stage17 boschi4

on stage17 boschi5


Con Arianna Lorenzi abbiamo scoperto cosa è un coro, come funziona e soprattutto come si muove e dove può andare la nostra unica e inimitabile voce.

on stage17 lorenzi1

on stage17 lorenzi2 

on stage17 lorenzi3

on stage17 lorenzi5

on stage17 lorenzi4


Anche in pausa si canta guardandoli lavorare.

on stage17 pausacantando1

on stage17 pausacantando2

on stage17 pausacantando3


ppp

 

 

Credits