Torna indietro

23° Festival Toscano di Musica Antica / Odhecaton "Imago Virginis"

Concerti 
Chiesa di San Sepolcro, Piazza San Sepolcro, Pisa
1 Set 2018 - 21:30

SOUND OF STONES
23° Festival Toscano di Musica Antica
Concerti, visite guidate, degustazione enogastronomiche


Scarica il depliant-programma in pdf cliccando qui 

Per maggiori informazioni, biglietti e modalità di prenotazione, vai alla pagina del Festival nel sito di AuserMusici cliccando qui


Pisa, Chiesa di San Sepolcro
sabato 1° settembre 2018, ore 21.30

Odhecaton
Imago Virginis
Polifonia francofiamminga in Italia

Marbrianus de Ort (1460 circa - gennaio o febbraio 1529)
Ave Maria, a 4
Harmonice musices Odhecaton A, Venezia, O. Petrucci, 1501

Josquin Desprez (1450 circa - Condé-sur-l'Escaut, 27 agosto 1521)
Inviolata, integra, et casta es, Maria, a 5
Motetti de la corona, Libro quarto, Fossombrone, Ottaviano Petrucci, 1519

Gaspar van Weerbeke (1445 circa - dopo 1516)
Christi Mater, ave, a 4
Motetti A, Venezia, O. Petrucci, 1502

Josquin Desprez
Ave Maria ... Virgo serena, a 4
Motetti C, Venezia, O. Petrucci, 1504

Heinrich Isaac
Tota pulchra es, a 4
II pars, Flores apparuerunt
Firenze, Biblioteca Nazionale, ms. II. I. 232/Magl. XIX. 58

Antoine Brumel (Brunelles, 1460 - 1513)
Mater Patris et filia, a 3
Harmonice musices Odhecaton A, Venezia, O. Petrucci, 1501

Josquin Desprez
Salve Regina, a 5
Motetti libro quarto, Venezia, Andrea Antico, 1521

Jacob Obrecht (Gand, 1457-1458 - Ferrara, fine luglio 1505)
Ave Regina celorum, a 4
Canti C, Venezia, O. Petrucci, 1504
II pars, Funde preces

Loyset Compère (diocesi di Arras o contea di Hainaut, 1440/1445 ca. - San Quintino, 16 agosto 1518)
Virgo caelesti, a 5
Motetti A, Venezia, O. Petrucci, 1502

Josquin Desprez
Tu solus qui facis mirabilia, a 4
Motetti de passione [...] B, Venezia, O. Petrucci, 1503

Loyset Compère
Ave Maria, a 4
Motetti A, Venezia, O. Petrucci, 1502

Odhecaton
direzione Paolo Da Col
controtenore Alessandro Carmignani
controtenore Andrea Arrivabene
tenore Raffaele Giordani
baritono Marco Scavazza
basso Marcello Vargetto


ftma18 01 odhecaton

Il programma prende l'avvio dal mottetto mariano di Marbrianus de Orto che, quasi viatico spirituale alla nascita della stampa musicale, apre la raccolta Odhecaton. Lo affiancano alcuni altissimi esempi dell’arte mottettistica di compositori del Nord ispirati dalla devozione della Vergine, perlopiù usciti dai torchi petrucciani. Nei loro viaggi nella penisola, compiuti per le occasioni di impiego loro offerte, i cantori-compositori nordici sembrano trarre suggestioni dalla ‘facilità’ e dalla linearità del canto devozionale italiano: prevale un gusto per la dimensione verticale e armonica, che permette a tutte le voci di pronunciare assieme e distintamente i testi cantati. Quasi in un’ideale litania, si succedono testi liturgici e paraliturgici musicati con attenzione all'eufonica declamazione del testo: una preghiera cantata, che doveva accompagnare sia le funzioni pubbliche, sia le forme di devozione privata delle quali erano espressione i Libri d'ore, spesso riccamente decorati, utilizzati negli ambienti cortesi. Il carattere 'soave' ed eufonico di tali musiche richiama agli occhi la quieta dolcezza che emana dalla ricca iconografia mariana fiamminga e italiana di quel tempo.



 
 

Powered by iCagenda

Credits