Torna indietro

L'ORA DI RICEVIMENTO

Prosa 
Pisa, Teatro Verdi

sabato 25 febbraio 2017 ore 21 turno A Cartellone e Cinque

domenica 26 febbraio 2017 ore 17 turno B Cartellone e Cinque

Fabrizio Bentivoglio in
L'ORA DI RICEVIMENTO
(banlieue)
di Stefano Massini
regia Michele Placido
con Francesco Bolo Rossini, Giordano Agrusta, Arianna Ancarani, Carolina Balucani, Rabii Brahim, Vittoria Corallo, Andrea Iarlori, Balkissa Maiga, Giulia Zeetti, Marouane Zotti
scene Marco Rossi 
costumi Andrea Cavalletto
musiche originali Luca D’Alberto
voce cantante Federica Vincenti
luci Simone De Angelis
produzione Teatro Stabile dell’Umbria
si ringrazia Fondazione Brunello e Federica Cucinelli

durata: 2 h (non c'è intervallo)

per abbonamenti e biglietti clicca qui

La nuova produzione del Teatro Stabile dell’Umbria porta la firma di Stefano Massini, il drammaturgo più rappresentato in Italia e all’estero, premio speciale Ubu 2013 e autore, tra l’altro, di Lehman Trilogy, nonché attuale consulente artistico del Piccolo Teatro di Milano. Un autore che sa affrontare, ogni volta con uno sguardo profondo e acuto, le contraddizioni, i conflitti, le ingiustizie e le complessità dei nostri tempi. Ne è una prova anche questo spettacolo, incentrato su uno dei temi più stringenti e spinosi del nostro tempo. La vicenda è ambientata nel cuore dell’esplosiva banlieue di Les Izards, ai margini dell’area metropolitana di Tolosa. Qui Eugene Ardeche, insegnante di materie letterarie nella classe Sesta sezione C, ancora una volta un crogiuolo di culture e di identità, vorrebbe arrivare alla fine dell’anno scolastico con tutti i suoi tredici scolari, senza perderne nessuno per strada. Attraverso l’ora di ricevimento del giovedì, in brevi colloqui con madri, padri, fratelli, sorelle, assistenti sociali e improbabili affidatari, si scoprono le vite, i volti dei giovanissimi allievi, le loro paure e desideri, i loro piccoli incidenti scolastici, il dramma dell’esclusione sociale, ancor più tangibile fuori da questo luogo, la scuola, che sembra essere l’unica trincea contro ogni forma di degrado. Michele Placido ha aderito fin dall’inizio con entusiasmo a questo progetto e dirige un protagonista d’eccezione, uno degli attori più noti, apprezzati e sensibili del panorama cinematografico e teatrale italiano, Fabrizio Bentivoglio. Sarà lui a interpretare il ruolo del prof. Ardeche, affiancato da un affiatato gruppo di attori della Compagnia dei Giovani del Teatro Stabile dell’Umbria.

per saperne di più clicca qui e vai al sito della produzione


 
 

Powered by iCagenda

Credits