Anche per il 2017 il calendario di Marenia - Non solo mare, la rassegna di eventi che anima l’estate del litorale pisano, si preannuncia ricco di appuntamenti e di occasioni di divertimento per grandi e piccini. Un programma variegato che spazia tra arte, cultura, spettacoli, musica e sport coinvolgendo decine di location tra Marina di Pisa e Calambrone. A rendere possibile la kermesse è ancora una volta l’investimento del Comune di Pisa, attraverso i proventi dell’imposta di soggiorno, con il contributo della Camera di Commercio, la collaborazione della Fondazione Teatro di Pisa ed il supporto di Confcommercio, Confesercenti e Pro Loco del litorale pisano. A sostegno di Marenia anche il gruppo farmaceutico pisano Pharmanutra, sponsor unico per il quarto anno consecutivo.

«La soddisfazione per il successo dell’apertura di Marenia 2017 con l’air show e la regata 151 miglia – dice Paolo Ghezzi vicesindaco con delega al litorale – lascia ora spazio alla presentazione di un cartellone di lungo periodo. Il lavoro degli ultimi anni ci consegna uno scenario rafforzato nelle partnership e nell’impegno profuso da tutti. Qualità senza eccessi, diversificazione sia geografica che di proposta e qualche novità molto interessante. Nell’apprezzare il rinnovato impegno dei soggetti firmatari, guardo con interesse e favore allo sforzo profuso per la nuova realizzazione di Eliopoli summer a Calambrone e del consolidamento del carnevale a Marina di Pisa, della notte Blu a Tirrenia e del calendario di presentazione di libri al Porto. Il Comune investe e organizza e così facendo favorisce l’organizzazione dei propri partner. Ne è esempio l’allestimento del palco nella settimana di ferragosto che quest’anno vedrà protagonista Piazza Gorgona con spettacoli ed eventi organizzati dalla Fondazione Teatro e dai diversi soggetti firmatari. Una novità assoluta, quella di Piazza Gorgona, che saprà dare ulteriore impulso alla vita del litorale marinese moltiplicando l’interesse, anche quello spontaneo, verso gli eventi, che ricordo, sono a titolo gratuito. Facciamo tanto, con poco ma ritengo che dopo questa fase di lavoro intenso che ha rafforzato i legami e le collaborazioni sia maturo il tempo di un ulteriore salto di qualità valutando la possibilità di incrementare gli investimenti sia della parte pubblica che degli operatori privati che sono i primi beneficiari di questo sforzo costante».

Per il programma di Marenia Non Solo Mare, con tutti gli aggiornamenti in tempo reale, visitate il sito www.marenianonsolomare.it e la sua pagina facebook

 

Credits