Torna indietro

CONCERTO INAUGURALE DELLA 54° STAGIONE DEI CONCERTI DELLA NORMALE

Concerti 
Pisa, Teatro Verdi - via Palestro 40

Pisa, Teatro Verdi - via Palestro 40
Domenica 18 Ottobre 2020, ore 21.00


CONCERTO INAUGURALE DELLA 54° STAGIONE DEI CONCERTI DELLA NORMALE

210° anniversario del decreto napoleonico di fondazione della Scuola Normale Superiore

 

Isabelle Faust, violino
Jean-Gujien Queyras, violoncello
Alexander Melnikov, pianoforte
Ludwig van Beethoven
Trio per pianoforte n. 4 in si bemolle maggiore, op. 11
Introduzione e variazioni per Trio con pianoforte in sol maggiore, op. 121a sul lied "Ich bin der Schneider Kakadu" di Wenzel Müller
Trio per archi e pianoforte n. 7 in si bemolle maggiore, op. 97 "L'Arciduca"

Isabelle Faust dopo aver vinto da giovanissima il prestigioso Concorso 'Leopold Mozart' e il Concorso 'Paganini', ha subito iniziato a frequentare regolarmente le più importanti orchestre del mondo, fra cui i Berliner Philharmoniker, la Boston Symphony Orchestra, l'Orchestra Sinfonica NHK di Tokyo, la Chamber Orchestra of Europe e la Freiburger Barockorchester. Queste esperienze hanno portato a strette e durature collaborazioni con Direttori del calibro di Claudio Abbado, Giovanni Antonini, Frans Brüggen, Sir John Eliot Gardiner, Bernard Haitink, Daniel Harding, Philippe Herreweghe, Andris Nelsons e Robin Ticciati.

Alexander Melnikov si è diplomato al Conservatorio di Musica di Mosca con Lev Naumov. Ha vinto numerosi premi in concorsi prestigiosi quali l'International Robert Schumann Competition di Zwickau (1989) e il Concours Musical Reine Elisabeth di Bruxelles (1991). In qualità di solista, ha suonato con importanti orchestre tra cui l'Orchestra del Royal Concertgebouw di Amsterdam, la Gewandhaus di Lipsia, la Philadelphia Orchestra e con Direttori come Mikhail Pletnev, Teodor Currentzis, Charles Dutoit, Paavo Järvi e Valery Gergiev.

Jean-Guihen Queyras ha tenuto le prime esecuzioni mondiali di brani di Ivan Fedele, Gilbert Amy, Bruno Mantovani, Michael Jarrell, Johannes-Maria Staud, Thomas Larcher e Tristan Murail. Diretto dallo stesso compositore, ha registrato il Concerto per violoncello di Peter Eötvös in occasione del suo settantesimo compleanno, nel novembre del 2014. È membro fondatore del Quartetto Arcanto. La sua versatilità lo ha portato ad esibirsi in moltissime sale da concerto, festival ed orchestre che lo hanno invitato in qualità di Artist in Residence, collaborando con Direttori come Iván Fischer, Philippe Herreweghe, Yannick Nézet-Séguin, François-Xavier Roth, Sir John Eliot Gardiner e Sir Roger Norrington.


Ingresso gratuito su prenotazione con istruzioni sul sito www.sns.it →


 
 

Powered by iCagenda