Torna indietro

NATI SOTTO CONTRARIA STELLA

Prosa 
Pisa, Teatro Verdi - via Palestro 40
11 Gen 2020 - 17:00
11 Gen 2020 - 21:00

Pisa, Teatro Verdi

sabato 11 gennaio 2020 ore 17, turno B Cartellone e Cinque
sabato 11 gennaio 2020 ore 21, turno A Cartellone e Cinque

Ale & Franz in

Romeo & Giulietta
NATI SOTTO CONTRARIA STELLA

da William Shakespeare
drammaturgia e regia Leo Muscato
e con Eugenio Allegri, Paolo Graziosi, Marco Gobetti, Marco Zannoni
musicista Roberto Zanisi
musiche Dario Buccino
scene e costumi Carla Ricotti
disegno luci Alessandro Verazzi

produzione Compagnia Enfi Teatro - produzione di Michele Gentile

durata: 2h (intervallo compreso)

L’ironia di Ale e Franz e un cast di consumati attori di teatro, tra cui Eugenio Allegri, nell’ormai storico "Romeo & Giulietta, Nati sotto contraria stella", l’esilarante rivisitazione shakespeariana firmata da Leo Muscato, che in proposito annota, fra l’altro: «I veri protagonisti del nostro spettacolo non sono i personaggi dell’opera, ma sette vecchi comici girovaghi che si presentano al pubblico per interpretare “La dolorosa storia di Giulietta e del suo Romeo”. Sanno bene che è una storia che già tutti conoscono, ma loro sono intenzionati a raccontarla, osservando il più autentico spirito elisabettiano: sono tutti uomini e ognuno di loro interpreta più personaggi, anche quelli femminili! Il fatto è che di pari passo con le buone intenzioni, vanno le loro effettive capacità (o modalità) di stare in scena.»

«[…] Divertente, e anche molto. Ma non fermiamoci alla prima apparenza perché è infatti tutt'altro che uno di quegli spettacoli scioccamente comici che spesso troviamo sulle ribalte, o uno Shakespeare liberamente giocato en travesti […]. Vero è che gli interpreti sono tutti uomini, ma messi al servizio di un'operazione non mancante di intelligenza e di fantasia che guarda a una dimensione metateatrale. […] Riceve l'inossidabile William un omaggio straordinario. Poetico e grottesco lo spettacolo, che espone sotto traccia la condizione non facile dell’attore di oggi, vive di gustose trovate, di momenti di alta e felice teatralità […].» Domenico Rigotti, L’Avvenire

per Abbonamenti e biglietti clicca qui

per saperne di più sullo spettacolo clicca qui 


 
 

Powered by iCagenda