Torna indietro

CAROLYN CARLSON: SHORT STORIES

Danza 
Pisa, Teatro Verdi
30 Mar 2017 - 21:00

giovedì 30 marzo 2017 ore 21  

Ater-Associazione Teatrale Emilia Romagna presenta

Carolyn Carlson Company
SHORT STORIES
3 soli di Carolyn Carlson

carlson Immersion Laurent Philippe

© photo Laurent Philippe

BLACK OVER RED (my dialogue with Rothko)
creazione 2013
coreografia, interpretazione, testi Carolyn Carlson

annullato e sostituito con

IMMERSION
coreografia, interpretazione, testi Carolyn Carlson
musica originale Nicolas de Zorzi
produzione originale Centre Chorégraphique National de Roubaix Nord-Pas de Calais in collaborazione con Thétre National de Chiallot



 

16 17 carlson maufroid

© photo Frédéric Iovino

WIND WOMAN
creazione 2011
coreografia Carolyn Carlson
interpretazione Sara Simeoni
musiche originale Nicolas de Zorzi
luci Guillaume Bonneau
produzione delegata Carolyn Carlson Company
produzione originale Centre Chorégraphique National Roubaix Nord-Pas de Calais
con il sostegno di Teatro San Carlo, Napoli


16 17 carlson orselli

© photo Frédéric Iovino

 MANDALA
creazione 2010
coreografia Carolyn Carlson
interpretazione Sara Orselli 
musica Michael Gordon Weather parts 3 & 1
costumi Chrystel Zingiro
luci Freddy Bonneau 
produzione delegata Carolyn Carlson Company
produzione originale Centre Chorégraphique National Roubaix Nord-Pas de Calais
in collaborazione con Atelier de Paris-Carolyn Carlson

scarica la brochure di Short Stories in pdf cliccando qui

Arriva per la prima volta al Teatro Verdi una delle più grandi interpreti della danza contemporanea, Carolyn Carlson, dal percorso artistico originale e capace di tratteggiare una calligrafia coreografica irripetibile, con la sua compagnia in Short Stories, tre assoli femminili, suadenti e rarefatti. 

Apre il solo interpretato dalla stessa Carlson, Immersion.
Sara Simeoni dà vita in Wind Woman al vento, aria capricciosa e mutevole, che ora vivifica e rinfresca, ora devasta e distrugge. “Wind woman rivolge a ciascuno di noi un invito ad ascoltare, a sentire il respiro del mondo e della propria anima”.
Chiude la serata lo stupefacente assolo per Sara Orselli, Mandala, ispirato all’energia del cerchio che simboleggia sia l’universo sia il gesto artistico perfetto, cui si aggiunge il riferimento agli agroglifi, motivi circolari apparsi nei campi di grano. Accompagnata dalla musica intensa e ipnotica di Michael Gordon la ballerina ondeggia, volteggia come un cuore che batte, che pulsa vita nel corpo.
Un programma estremamente raffinato e affascinante, secondo quello stile che ha reso la danzatrice e coreografa americana celebre e riconoscibile in tutto il mondo.

durata: 1h 10'

per abbonamenti e biglietti clicca qui

per approfondimenti vai al sito della Carolyn Carlson Company

incontri danza

 

 

 

 

alla fine dello spettacolo,

conversazione con la coreografa Carolyn Carlson

 


 
 

Powered by iCagenda

Credits