Torna indietro

LA LOCANDIERA

Prosa 
Pisa, Teatro Verdi - via Palestro 40
2 Nov 2019 - 21:00
3 Nov 2019 - 17:00

Pisa, Teatro Verdi

sabato 2 novembre 2019 ore 21, turno A Cartellone 
domenica 3 novembre 2019 ore 17, turno B Cartellone 

Amanda Sandrelli in

LA LOCANDIERA

di Carlo Goldoni
adattamento e drammaturgia di Francesco Niccolini
regia Paolo Valerio, Francesco Niccolini
con Alex Cendron, Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci
scene Antonio Panzuto
costumi Giuliana Colzi
luci Marco Messeri
musiche Antonio Di Pofi

produzione Arca Azzurra Produzioni, Teatro Stabile di Verona

durata: 2h circa,  intervallo compreso

Un titolo inaugurale di stampo toscano, a partire dalla compagnia Arca Azzurra Teatro (che lo coproduce insieme al Teatro Stabile di Verona) e dalla felicissima Mirandolina di Amanda Sandrelli. Uno fra i personaggi femminili più amati e celebrati. Una donna abituata a comandare, “toscanamente” autoritaria e incline al tornaconto, sempre pronta a lottare per affermare la forza e la dignità in un mondo in cui le donne sono solo oggetto di piacere o di disprezzo. Uno spettacolo di gran ritmo e ottima fattura, salutato da un grande successo di critica e di pubblico, che coniuga una impostazione moderna del personaggio – una Mirandolina priva della abusate incrostazioni della femmina tutto brio  – con una messa in scena coerente e rispettosa dei canoni scenici dell’epoca goldoniana.

«Una locandiera che, scrollate di dosso le stucchevoli incrostazioni della femmina tutta brio ed esuberanze da cortigiana dell’aia, prende le vesti combattive di chi da sempre è abituato a combattere su ogni fronte per la propria dignità e indipendenza. […] Con questa impostazione così moderna del personaggio, al quale Amanda Sandrelli conferisce credibilità attraverso una recitazione spigliata e naturale, venata un po’ di ironia, un po’ di tristezza […], dialogano a contrasto la regia, che rimanda a canoni scenici dell’epoca […] Il pubblico applaude convinto e divertito uno spettacolo di buona fattura e di buon ritmo.» Franca Barbuggiani, traiettorie.org

per Abbonamenti e biglietti clicca qui

per saperne di più sullo spettacolo clicca qui


 
 

Powered by iCagenda